Articoli filtrati per data: Novembre 2019

Giovedì 14 Novembre 2019 si è svolta nell’aula magna del nostro istituto la conferenza di presentazione del nuovo indirizzo di Meccanica e Meccatronica. Erano presenti: Il Dirigente Scolastico Fabio Muzi, Il sindaco di Codigoro Alice Sabina Zanardi, Fabrizio Fini, Direttore dello stabilimento Conserve Italia di Codigoro, Alessandro Beccari, Dirigente delle risorse umane dello stabilimento Conserve Italia di Codigoro, Luca Barboni, Direttore sicurezza Kastamonu Italia, Alex Tagliati, HR Manufacturing Generalist  - Human Resources Department, Cristina Schianchi, Manager H&R Sustainability LTE Toyota, e le professoresse Simonetta Graziani, Lisa Galvani e Ilaria Gallo.

La nostra istituzione scolastica è stata lieta di fregiarsi della presenza di personalità di spicco poiché soprattutto grazie al loro supporto è stato possibile vedere nascere un nuovo indirizzo di studio tanto auspicato e appoggiato dal territorio.

Come di consuetudine, l’Istituto di Istruzione Superiore Guido monaco di Pomposa, già da questa settimana, aprirà le sue porte per mostrare le proprie strutture ed illustrare gli indirizzi di studio, ma sarà quindi anche in grado di offrire un’offerta formativa rinnovata che si mantiene al passo coi tempi, questo a pochi anni dall’apertura di un nuovo indirizzo liceale, il liceo linguistico. L’indirizzo di Meccanica e Meccatronica nasce dalla sinergia che si è andata via via rinforzando tra la nostra scuola e il territorio poiché forma studenti che rispondono appieno alle esigenze dell’industria e dell’imprenditoria del XXI secolo; proprio per questo motivo tale indirizzo è stato favorevolmente e caldamente supportato dalle realtà locali. Gli studenti diplomati in Meccanica e Meccatronica avranno un profilo altamente spendibile nel mondo di oggi poiché in possesso di competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta e nella loro lavorazione, così come nell’uso delle nuove tecnologie; appunto tali competenze incontrano le esigenze delle industrie dei diversi settori. A sottolinearne l’importanza sono le realtà produttive che quotidianamente necessitano queste figure e che proprio per questo motivo sono state e saranno presenti nel nostro istituto, anche in occasione delle giornate di Scuola Aperta, per illustrare agli studenti e alle loro famiglie l’importanza di tale indirizzo di studi.

L’Istituto di Istruzione Guido monaco di Pomposa è quindi lieto di presentare al pubblico il nuovo indirizzo di studi, ma al contempo non dimentica la presenza di ben altri 6 indirizzi; tre di carattere tecnico, Amministrazione Finanza e Marketing, Costruzioni Ambiente e Territorio e Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, e tre di indirizzo liceale, Liceo Scientifico, Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico. Proprio la presenza di un’offerta formativa così ampia e differenziata ci rende un punto di riferimento della realtà educativa del nostro territorio.

Vi aspettiamo per illustrarvi la nostra offerta formativa nelle giornate di:

  • SABATO 23 NOVEMBRE 2019 ore 15:00
  • SABATO 30 NOVEMBRE 2019 ore 10:00
  • SABATO 14 DICEMBRE 2019 ore 15:00
  • SABATO 11 GENNAIO 2020 ore 15:00

 

Collegamento TG di Telestense https://youtu.be/Xy1XCsOQ1tg?t=426

18 dicembre 2019 - ore 14.30

c/o Laboratorio n. 2 di Informatica - I.I.S. "Guido monaco di Pomposa", Viale della Resistenza n. 3 - Codigoro (Ferrara)

Iscrizioni entro il 15 dicembre 2019

 

Tra le competizioni matematiche che si svolgono presso l'Istituto Guido Monaco di Pomposa, quella dei ‘Giochi di Archimede’, conosciuta anche come fase d’istituto delle Olimpiadi di Matematica, è sicuramente la più impegnativa per gli studenti.

Le prove della competizione sono preparate dall’Unione Matematica Italiana, con la collaborazione della Scuola normale superiore di Pisa.

Quest’ultima università, è risultata prima al mondo, per la ricerca nelle Scienze naturali  (matematica, fisica, chimica), nell’annuale classifica del Natural Sciences World University Ranking, che ha valutato i risultati di oltre 700 università al mondo.

Come è facile immaginare, i problemi proposti agli studenti nella competizione, non sono semplici da un punto di vista concettuale, anche se richiedono, per essere risolti, conoscenze alla portata di uno studente che frequenta la scuola secondaria. La gara consiste in sedici quesiti a risposta multipla, per gli studenti iscritti ai primi due anni delle scuole superiori, venti per quelli che frequentano gli ultimi tre anni.

I problemi delle Olimpiadi di Matematica, sono consigliati per la preparazione alla prova di accesso alla Scuola normale superiore di Pisa, che prevede prove scritte e orali altamente selettive.

Nonostante la difficoltà della competizione, l’adesione degli studenti, è stata alta anche per l’anno scolastico 2019-2020. Infatti, quasi novanta alunni, dell'Istituto Guido Monaco di Pomposa, nella mattina di Giovedì 21 Novembre, hanno partecipato alla prima fase delle Olimpiadi di Matematica.

Alla competizione si sono iscritti gli allievi di molte classi del liceo ‘Tullio Levi Civita’ (1A L.S, 2A L.S, 4A L.S, 1B L.S, 2B L.S, 3B L.S, 5B L.S, 4C L.S.U. ) e alcuni studenti dei vari indirizzi del tecnico (1C I.T, 4A I.T, 5B I.T, 3A AFM, 5A CAT).

Gli studenti primi classificati nella fase d’istituto delle Olimpiadi di Matematica, potranno partecipare alla fase provinciale della competizione, che si svolgerà il 20 Febbraio 2020 a Ferrara. La Gara di Secondo Livello (gara provinciale) è finalizzata alla selezione dei partecipanti alla Finale Nazionale, che si svolgerà nel mese di Maggio a Cesenatico.

La competizione è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, (Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione) e rientra nel Programma Nazionale di valorizzazione delle eccellenze del Miur.

Nella giornata di Martedì 12 Novembre, alcuni allievi delle classi 1A L.S, 2A L.S, 4A L.S,  1B L.S, 3B L.S, 5B L.S, 1A A.F.M, 1A I.T. e 5A C.A.T, hanno partecipato alla prova dei ‘Giochi d’Autunno 2019’, promossa dal Centro di ricerca PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano.

La competizione, ormai una tradizione consolidata per il Polo Scolastico di Codigoro, con un continuo aumento degli iscritti, ha visto lo scorso anno scolastico la partecipazione di alcuni studenti dell’attuale classe 5B L.S. (Filippo Barillari e Giulia Rolfini), ai ‘Campionati Internazionali di Giochi Matematici’. Gli studenti indicati hanno ottenuto ottimi risultati, ed in particolare l’alunno Filippo Barillari ha potuto disputare la finale nazionale della competizione, presso l’Università Bocconi di Milano.

La prova dei ‘Giochi d’Autunno’, prevede per gli alunni che partecipano alla competizione, la risoluzione di una serie di giochi matematici nel tempo di 90 minuti. La gara richiede molto impegno per dare il meglio di se stessi ed occorre utilizzare in modo ottimale il tempo a disposizione, in modo da realizzare il migliore risultato possibile.

Le difficoltà dei quesiti sono studiate in funzione delle classi frequentate, dalla prima superiore (categoria C2) fino al quinto anno delle scuole superiori (categoria L2). Al termine della prova, le schede con le soluzioni degli studenti sono state inviate alla commissione giudicatrice del centro PRISTEM di Milano. Entro la fine del mese di Gennaio/primi giorni di Febbraio 2020, la commissione  invierà al referente d’istituto i nominativi dei primi tre classificati per ogni categoria. Gli studenti primi classificati, di ogni categoria, saranno premiati con il 50% delle quote raccolte durante l’iscrizione e potranno partecipare ai ‘Campionati Internazionali di Giochi Matematici’.

Il restante 50% delle quote raccolte con l’iscrizione alla competizione, viene destinato dal centro PRISTEM, all’organizzazione della finale nazionale e alla promozione e valorizzazione delle eccellenze nell’ambito Logico - Matematico. Queste attività dell’Università Bocconi di Milano, sono riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

La competizione dei ‘Giochi d’Autunno 2019’, fa parte dell’iniziative messe in atto dell’istituto ‘Guido monaco di Pomposa’, ed in particolare dal Dipartimento di Matematica e Fisica, per l’integrazione dei curricula e il potenziamento delle competenze matematiche, logiche e scientifiche. Queste competenze e le relative abilità, che si possono applicare in modo interdisciplinare nei diversi indirizzi di studio, sono sempre più richieste nell’ambito scolastico, del lavoro e nei vari settori della ricerca, non solo scientifica.

Altre iniziative previste dal Polo Scolastico di Codigoro, di questo tipo e in questo ambito, sono le Olimpiadi di Matematica - Giochi di Archimede (21 Novembre 2019) e Matematica senza Frontiere (5 Marzo 2020).

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO

indirizzo MECCANICA E MECCATRONICA

 

PERCHE’ ISCRIVERSI ALL’INDIRIZZO  MECCANICA E MECCATRONICA

Il corso in Meccanica e Meccatronica permette di acquisire competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta e nella loro lavorazione, competenze relative alle macchine e ai dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi nei diversi contesti economici.

COSA SI IMPARA

Attraverso il percorso di studi lo studente sarà in grado di:

  • individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi, ai trattamenti
  • misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione
  • organizzare il processo produttivo
  • progettare strutture, apparati e sistemi, applicando anche modelli matematici, ed analizzarne le sollecitazioni meccaniche, termiche, elettriche e di altra natura
  • definire, classificare e programmare sistemi di automazione integrata e robotica applicata ai processi produttivi
  • gestire ed innovare processi correlati a funzioni aziendali
  • gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.

TITOLO DI STUDIO ACQUISITO

Diploma di Perito in Meccanica e Meccatronica

QUALI PROSPETTIVE POST-DIPLOMA E SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Responsabile, installatore, manutentore di linee di produzione automatizzate in diversi contesti industriali
  • Progettista, installatore, manutentore di impianti ad azionamento pneumatici, idraulici, di automazione e robotica, con un alto grado di automazione
  • Tecnico Progettista di componenti meccaniche per impianti chimici e petroliferi mediante l’utilizzo del CAD
  • Programmatore macchine CNC e sistemi robotizzati
  • Responsabile della programmazione della produzione e della qualità
  • Percorsi di studio e lavoro per l’ammissione agli albi delle professioni tecniche e di accesso alla libera professione
  • Accesso ai corsi post-diploma, corsi IFTS, e a qualsiasi facoltà universitaria.

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Durante l’intero percorso di studio e in particolare durante gli ultimi tre anni sono previste visite ed esperienze lavorative presso imprese e aziende sul territorio. Inoltre in questo periodo si intensificheranno anche gli incontri con imprenditori ed esperti tecnici dei vari settori produttivi.

 

Pagina 1 di 2

Segreteria

Segreteria digitale
Registro elettronico famiglie

Segreteria digitale

Registro elettronico per le famiglie

Link utili

Link utili

Mappa

Top
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (link). Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. More details…